No Image
No Image
No Image
No Image
No Image
 
No Image
No Image
2015
Te Deum: Gino Lovisa PDF Stampa E-mail
Lunedì 13 Aprile 2015 11:03

Nei prossimi appuntamenti, nella fattispecie il quindicesimo ed il sedicesimo, del ciclo dedicato al “Te Deum”, in onda ogni domenica alle ore 14,00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22,00 sulle frequenze ( 92,100 MHZ) di Radio Voce nel Deserto, ritroveremo come ospite il m.o. Gino Lovisa, che presenterà e commenterà i Te Deum di Charpentier e Delalande prima e Gilles e Kadner poi, autori poco conosciuti. Diplomato in Musica Corale e Direzione di Coro al Conservatorio “C. Pollini” di Padova, ha studiato armonia con i mm. A. Meneguzzi e D. Tizianel e pianoforte sotto la guida di F. Calabretto. Presso l’Istituto Musicale “G. Benvenuti” di Conegliano ha studiato pianoforte con il m° M. Aiello e composizione con il m° W. Dalla Vecchia. Ha seguito i corsi di direzione e interpretazione corale tenuti dai mm. I. Lukazewsky, P. Righele e H. Jaskulsky. Ha frequentato i corsi di vocalità gregoriana tenuti da R. Spremulli ed i corsi di canto gregoriano nell’Abbazia di Rosazzo (UD) diretti da N. Albarosa. É membro della Commissione di Musica sacra della Diocesi di Concordia-Pordenone. Ha conseguito, presso l’Accademia Europea di Vicenza, il Diploma di Masterclass in Direzione d’Orchestra, sotto la guida del m° Romolo Gessi.

 
Te Deum: Davide De Lucia PDF Stampa E-mail
Mercoledì 08 Aprile 2015 16:53

Il quindicesimo appuntamento del ciclo dedicato al “Te deum”, in onda ogni domenica alle ore 14,00 e replica il venerdì successivo alle ore 22,00 sulle frequenze di Radio Voce nel Deserto, ci propone il confronto tra la concisione del te deum di F.J.Haydn e la bellezza dell’ultimo te deum di G.F.Haendel detto “Dettingen”, ospite in studio a commentare i brani trasmessi in questa puntata il m.o. Davide De Lucia.
Ha iniziato gli studi musicali presso il Conservatorio Tomadini di Udine sotto la guida dei maestri Tarcisio Todero per l’organo e Umberto Tracanelli per il pianoforte. Successivamente si trasferisce a Parma per completare gli studi nella classe del maestro Stefano  Innocenti con il quale si diploma in organo e composizione a pieni voti.

Leggi tutto...
 
Te Deum: Elia Pivetta PDF Stampa E-mail
Mercoledì 01 Aprile 2015 16:56

Nel corso del quattordicesimo appuntamento del ciclo dedicato al “Te Deum”, in onda ogni domenica alle ore 14,00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22,00 sulle frequenze ( 92,100 MHZ ) di Radio Voce nel Deserto, ascolteremo tre composizioni di alcuni autori cosidetti minori di area veneta, ovvero A. Gallassi, N. Jommelli e B. Giacometti, in studio ritroveremo l’organista Elia Pivetta. Nato a Pordenone l’11 aprile 1989, ha iniziato gli studi musicali con Sandro Bergamo e Walter Spadotto alla Scuola di Musica dell’Associazione Culturale Altoliventina. In seguito si è brillantemente diplomato in Organo e composizione organistica presso il Conservatorio di Udine nella classe del prof. Beppino Delle Vedove.

Leggi tutto...
 
Te Deum: Andrea Tomasi PDF Stampa E-mail
Domenica 15 Marzo 2015 18:42

Prosegue con successo il ciclo dedicato al “Te Deum” , arrivato oramai alla dodicesima settimana di programmazione, in onda ogni domenica alle ore 14,00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22,00 sulle frequenze ( 92,100 MHZ ) di Radio Voce nel Deserto, in studio questa settimana avremo il m.o Andrea Tomasi che commenterà una puntata molto interessante che vede contrapporre due compositori contemporanei che adottano stili completamente diversi, infatti ascolteremo le composizioni di K.Penderecky e J.Rutter. Andrea Tomasi, pordenonese, ha compiuto gli studi musicali di Organo presso il Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova con i maestri S. Carnelos, A. Vanzin, frequentando successivamente corsi di perfezionamento con M. Nosetti, L. Rogg, F. Tagliavini. In Italia e all'estero, alterna l'attività concertistica sia come solista sia come accompagnatore di formazioni corali e orchestrali; soprattutto con strumenti a fiato, con particolare interesse ed attenzione al repertorio barocco (diverse sono le pubblicazioni discografiche in questo ambito, l’ultima “Barocco” per tre trombe, timpani e organo). E' autore della "Guida agli organi della Diocesi di Concordia Pordenone" e membro dell' "Associazione Vincenzo Colombo per la Musica Sacra"; inoltre fa parte della commissione diocesana per la musica sacra. Dal 1992 Duomo Concattedrale San Marco di Pordenone.

 
Te Deum: Elia Pivetta PDF Stampa E-mail
Domenica 15 Marzo 2015 18:37

Undicesima settimana di programmazione del ciclo dedicato al “Te Deum”, in onda ogni domenica alle ore 14,00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22,00 sulle frequenze ( 92,100 MHZ ) di Radio Voce nel Deserto, quest’oggi ascolteremo due composizioni di G.F.Haendel e D. Scarlatti; in studio questa settimana a commentare i brani avremo come ospite l’organista Elia Pivetta. Nato a Pordenone l’11 aprile 1989, ha iniziato gli studi musicali con Sandro Bergamo e Walter Spadotto alla Scuola di Musica dell’Associazione Culturale Altoliventina. In seguito si è brillantemente diplomato in Organo e composizione organistica presso il Conservatorio di Udine nella classe del prof. Beppino Delle Vedove. Ha seguito vari corsi di interpretazione con musicisti di chiara fama quali Stefano Innocenti, Ludger Lohmann, Massimo Nosetti, Pierdamiano Peretti, Kay Johannsen, Jean- Claude Zehnder, Matteo Imbruno. Fin dall’inizio degli studi ha rivolto una particolare attenzione al repertorio antico, dedicandosi all’approfondimento della musica per tastiere storiche (organo e clavicembalo) con Manuel Tomadin, anche con l’ausilio dei trattati e con particolare attenzione alla prassi e alla realtà storico-culturale dell’epoca.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 5
No Image
No Image No Image No Image
No Image
 

Diretta streaming

Clicca sul tasto PLAY per avviare lo streaming
Banner
No Image