No Image
No Image
No Image
No Image
No Image
 
No Image
No Image
2014
Il musicista e il suo strumento: Gianni Fassetta e la fisarmonica il 20 aprile PDF Stampa E-mail
Domenica 13 Aprile 2014 10:15

Anche per la domenica di Pasqua potrete ascoltare la trasmissione “Il Musicista ed il suo Strumento”, che va in onda la domenica alle ore 14.00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22.00 dalle frequenze 92.100 Mhz di Radio Voce nel Deserto, oppure in streaming collegandovi al sito www.voceneldeserto.org, che in questa puntata ci presenterà uno strumento associato dai più alla musica popolare; la fisarmonica; ma vi dovrete ricredere perché questo strumento musicale sta trovando sempre più spazio nel repertorio colto, ma questo lo sapremo direttamente dalla voce del ns ospite il mo Gianni Fassetta. La fisarmonica cromatica, o, più comunemente, fisarmonica, in francese "accordéon" è uno strumento musicale aerofono con mantice ad ancia libera; è stata per lunghi anni uno strumento folcloristico legato alla tradizione della danza popolare. Il primo brevetto di un accordion, termine oggi usato in molte lingue (pur con varianti grafiche) per indicare la fisarmonica, fu depositato il 6 maggio del 1829 a Vienna dal costruttore di organi e pianoforti Cyrill Demian e dai suoi figli Carl e Guido. Le evoluzioni tecniche e costruttive dello strumento hanno sempre più perfezionato il suo timbro e la sua intonazione, favorendo la presenza dello strumento anche in ambiti musicali più colti.

Leggi tutto...
 
Il musicista e il suo strumento: Daniele Spano e la tuba il 13 aprile PDF Stampa E-mail
Domenica 06 Aprile 2014 13:57

La puntata odierna della trasmissione “Il Musicista ed il suo Strumento”, che va in onda la domenica alle ore 14.00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22.00 dalle frequenze 92.100 Mhz di Radio Voce nel Deserto, oppure in streaming collegandovi al sito www.voceneldeserto.org, ci farà conoscere lo strumento musicale dal suono più potente, infatti accompagnati dal maestro Daniele Spano conosceremo la tuba La Tuba (Flicorno basso grave o Bombardone) e il Bassotuba (Flicorno contrabasso) sono degli strumenti musicali appartenenti alla famiglia degli ottoni (musica) e alla sottofamiglia dei flicorni, di cui sono i membri dal suono più grave. La prima tuba, progettata da Friedrich Wilhelm Wieprecht, fu costruita in Germania dalla Moritz. Essa è stata utilizzata nelle orchestre a partire dal 1836, ha avuto una propria letteratura solistica (con Ralph Vaughan Williams, Gordon Jacob, Alexej Lebedjew e altri) ed è entrata a far parte delle brass band (come i quintetti di ottoni) e jazz (in sostituzione del contrabbasso). La scoperta delle altre tube in Italia è dovuta molto al virtuoso statunitense Roger Bobo, che ha tenuto numerosi corsi nella penisola. Daniele Spano si è diplomato col massimo dei voti al conservatorio di musica “Tomadini” di Udine.

Leggi tutto...
 
Il musicista e il suo strumento: Elisa Corti e il violoncello, il 6 aprile PDF Stampa E-mail
Lunedì 31 Marzo 2014 13:24

Il suo suono caldo e avvolgente viene sempre identificato con la prima delle sei suite scritte appositamente da Bach, stiamo parlando del violoncello che è protagonista del nuovo appuntamento della trasmissione “Il Musicista ed il suo Strumento”, che va in onda la domenica alle ore 14.00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22.00 dalle frequenze 92.100 Mhz di Radio Voce nel Deserto, oppure in streaming collegandovi al sito www.voceneldeserto.org, a farci conoscere questo nuovo strumento sarà la prof.ssa Elisa Corti. Il violoncello è uno strumento musicale del gruppo dei cordofoni a corde strofinate (ad arco), appartenente alla famiglia degli archi; è dotato di quattro corde, accordate ad intervalli di quinta giusta. Rientra nella sottofamiglia dei "violini", di cui fanno parte quegli strumenti ad arco con quattro corde, accordati ad intervalli di quinta, che presentano dei tagli ad "effe" sulla tavola armonica (o piano armonico). La sottofamiglia dei "violini" si differenzia così dalla sottofamiglia delle "viole" che comprende invece la viola da gamba e altri strumenti antichi con tagli a "C. Si suona da seduti tenendo lo strumento tra le gambe, poggiato su un puntale presente nella parte inferiore dello strumento. L'esecutore muove l'archetto trasversalmente sulle corde. Elisa Corti nata a Bologna nel 1956, ha frequentato il Conservatorio di Musica "G. B. Martini" della sua città, diplomandosi brillantemente in Violoncello nel 1980 sotto la guida dei M° Enrico Pardini e Franca Bruni. Vincitrice del premio "M° N. ARCANGELI" come migliore allieva della classe di Violoncello dell'anno scolastico 1971/1972. Si è poi perfezionata con il M° Paul Szabo (Quartetto Vegh) a Lugano e il M° Giovanni Bacchelli (Primo Violoncello del Teatro "La Fenice di Venezia").

Leggi tutto...
 
Il musicista e il suo strumento: Cristina De Cillia e l'oboe, il 30 marzo PDF Stampa E-mail
Domenica 23 Marzo 2014 13:06

Chi non conosce la splendida melodia di “Gabriels Oboe” tratta dalla colonna sonora del film “Mission” ideata da Ennio Morricone, lo strumento protagonista di questa splendida melodia è l’oboe, al quale è dedicato il tredicesimo appuntamento della trasmissione “Il Musicista ed il suo Strumento”, che va in onda la domenica alle ore 14.00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22.00 dalle frequenze 92.100 Mhz di Radio Voce nel Deserto, oppure in streaming collegandovi al sito www.voceneldeserto.org, a farci conoscere questo splendido strumento sarà la prof.ssa Cristina De Cillia. L'òboe è uno strumento musicale a fiato ad ancia doppia appartenente al gruppo dei legni. Ha un suono leggero e assai penetrante. Di forma conica, è generalmente fatto di ebano (Dalbergia melanoxylon, noto anche come Grenadilla) o, meno frequentemente, di palissandro (Dalbergia nigra, chiamato spesso "legno di rosa" o "brazilian rosewood"). I tasti e la meccanica sono in metallo, generalmente alpacca argentata, nichelata o dorata. L'oboe è utilizzato generalmente nella musica da camera, nelle bande o nelle orchestre sinfoniche, anche come solista; più raramente nel jazz. Tra i principali compositori che hanno scritto musica per lo strumento è possibile ricordare Antonio Vivaldi, Tommaso Albinoni, Johann Sebastian Bach, Alessandro Marcello, Georg Friedrich Händel, Wolfgang Amadeus Mozart, Robert Schumann, Richard Strauss.Molto usato in orchestra, ha impiego anche nella musica da camera (quartetto per oboe e trio d'archi (violino, viola e violoncello) di Wolfgang Amadeus Mozart).

Leggi tutto...
 
Il musicista e il suo strumento: Valter Poles e la musica elettronica, il 23 marzo PDF Stampa E-mail
Domenica 16 Marzo 2014 16:09

Il dodicesimo appuntamento della trasmissione “Il Musicista ed il suo Strumento”, che va in onda la domenica alle ore 14.00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22.00 dalle frequenze 92.100 Mhz di Radio Voce nel Deserto, oppure in streaming collegandovi al sito www.voceneldeserto.org, vi darà la possibilità di apprezzare un nuovo tipo di ascolto musicale, legato alla sperimentazione in quanto quest’oggi non conosceremo uno strumento musicale vero e proprio ma bensì la nuova tecnologia al servizio della musica, accompagnati discretamente dal prof. Valter Poles parleremo di musica elettronica. Per musica elettronica si intende tutta quella musica prodotta o modificata da apparecchiature elettroniche, la locuzione viene talvolta adoperata, in modo non del tutto corretto, a quella di musica elettroacustica. Essendo, infatti, registrata, suonata, e scritta con l’ausilio di equipaggiamenti elettronici ( sequenze, hardware, software ) l’espressione si applica in modo più appropriato a quei generi e a quelle opere musicali in cui l’elettronica non costituisce semplicemente un mezzo utilizzato nel processo di creazione di una registrazione di un brano musicale, ma è viceversa intrinseca alla natura stessa del brano, come nel caso di incisioni dominate da sintetizzatori, campionatori, drum machine, sequenze e così via.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 5
No Image
No Image No Image No Image
No Image
 

Diretta streaming

Clicca sul tasto PLAY per avviare lo streaming
Banner
No Image