No Image
No Image
No Image
No Image
No Image
 
No Image
No Image
Tesori nascosti: quindicesima puntata con Roberto Cescut PDF Stampa E-mail
Sabato 07 Gennaio 2017 11:47

Interessante appuntamento di “Tesori Nascosti”, il ciclo dedicato alla scoperta ed alla valorizzazione degli organi contenuti all’interno delle chiese Diocesane, in onda ogni domenica partire dalle ore 14.00 con replica il venerdì successivo a partire dalle ore 22,00, infatti visiteremo e conosceremo la chiesa dei Santi Giuseppe e Lucia di Santa Lucia Budoia dove è custodito l’unico organo in stile francese della ns diocesi, costruito dall’organaro Andrea Zeni, a farci conoscere tale relatà avremo in studio il mo Roberto Cescut. Dopo avere completato la scuola superiore ha proseguito gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica “Benedetto Marcello” di Venezia dove si è brillantemente laureato in organo principale, composizione organistica e clavicembalo sotto la guida dei maestri S. Tonon e M.V. Guidi. Ha pure completato gli studi di musica prepolifonica con P. Ernetti. Ha seguito poi vari corsi di perfezionamento in organo, clavicembalo con: L.F. Tagliavini, B. van Asperen, M. Chapuis, H. Vogel, L. Ghielmi, A. Mitterhofer, e per la direzione di coro con I. Lukazewsky. La sua attività artistica è molto intensa come solista, accompagnatore di varie formazioni corali, strumentali e di solisti, e nella direzione di formazioni corali.

Come solista ha tenuto numerosi concerti in Italia ed all’estero ed è stato invitato in alcune importanti rassegne (Cattedrale di Danzica, Cattedrale di Praga, Festival della Valsesia, Accademia Baptistiana, Ars organi Venezia, Musica Viva New York, Festival Cantabilis Harmonia, etc.). Ha tenuto anche numerosi concerti per l’inaugurazione di organi nuovi e per il restauro di organi antichi, tra cui quello per l’ inaugurazione del restauro dell’organo di F. C. Werle del 1767 della Basilica di S. Eustachio in Roma. Ha registrato per diverse emittenti radiotelevisive italiane e straniere e curato programmi radiofonici di carattere musicale. Ha registrato un CD su alcuni organi storici della provincia di Pordenone in occasione del Giubileo del 2000. E' organista titolare presso la chiesa parrocchiale di Santa Lucia di Budoia dell’organo di A. Zeni in stile classico francese. Già docente presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto, è stato tra i soci fondatori ed è attuale direttore artistico dell’Associazione per la Musica Sacra “Vincenzo Colombo” di Pordenone ed è direttore del Coro sezionale A.N.A. “Montecavallo” di Pordenone con il quale ha inciso due CD in occasione dell'Adunata degli Alpini di Pordenone del 2014 che hanno ottenuto grande successo in tutta Italia. E' iscritto alla Società Italiana Autori Editori in qualità di compositore ed autore del testo letterario. Ha composto numerosa musica per coro e per vari organici strumentali.

 

 
No Image
No Image No Image No Image
No Image
 

Diretta streaming

Clicca sul tasto PLAY per avviare lo streaming
Banner
No Image