No Image
No Image
No Image
No Image
No Image
 
No Image
No Image
Tesori nascosti: terza puntata con Andrea Tomasi PDF Stampa E-mail
Domenica 09 Ottobre 2016 15:47

Il terzo appuntamento del ciclo “Tesori Nascosti” ci farà conoscere lo splendido organo Nacchini contenuto all’interno del duomo concattedrale San Marco di Pordenone che ha una storia singolare in quanto all’epoca la chiesa principale di Pordenone non era il duomo ma …… grazie alla preziosa e certosina ricerca storica compiuta dal mo Andrea Tomasi, organista titolare del duomo, scopriremo delle interessanti novità. La trasmissione andrà in onda domenica alle ore 14,00 ed in replica il venerdì successivo alle ore 22,00 sulle frequenze ( 92,100 MHZ ) di Radio Voce nel Deserto, Andrea Tomasi, pordenonese, ha compiuto gli studi musicali di Organo presso il Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova con i maestri S. Carnelos, A. Vanzin, frequentando successivamente corsi di perfezionamento con M. Nosetti, L. Rogg, F. Tagliavini. In Italia e all'estero, alterna l'attività concertistica sia come solista sia come accompagnatore di formazioni corali e orchestrali; soprattutto con strumenti a fiato, con particolare interesse ed attenzione al repertorio barocco (diverse sono le pubblicazioni discografiche in questo ambito, l’ultima “Barocco” per tre trombe, timpani e organo). E' autore della "Guida agli organi della Diocesi di Concordia Pordenone" e membro dell' "Associazione Vincenzo Colombo per la Musica Sacra"; inoltre fa parte della commissione diocesana per la musica sacra. Dal 1992 è organista titolare e maestro della Corale del Duomo Concattedrale San Marco di Pordenone.

 
Tesori nascosti: seconda puntata con Lorenzo Marzona PDF Stampa E-mail
Domenica 02 Ottobre 2016 07:33

Entra nel vivo la nuova trasmissione denominata “Tesori Nascosti” , infatti, dopo la puntata di prologo, quest’oggi andremo a scoprire uno degli organi più antichi della ns diocesi e non solo, l’organo Vicentino-Zanin del duomo di Santa Maria Maggiore di Spilimbergo, un vero e proprio tesoro nascosto. La presentazione sarà curata dal dott Lorenzo Marzona. Iniziati gli studi musicali con il m. M. Soler, ha scelto di dedicarsi prevalentemente alla musica antica privilegiando, rispetto ai consueti percorsi accademici, il rapporto personale e diretto con alcuni tra i più noti specialisti europei (in particolare A. Marcon e L. Ghielmi), approfondendo i problemi riguardanti le antiche prassi interpretative e quindi diplomandosi a Klagenfurt in Kirchenmusik. Ha seguito vari corsi di perfezionamento per il repertorio tastieristico (J.C. Zendher, H. Vogel, L.F. Tagliavini, R. Jaud, G. Auzinger, M. Nosetti) e la direzione corale (E. Schwarb, A. Vanzin, A. Martinolli). Svolge attività concertistica come solista e continuista in gruppi vocali e strumentali fra i quali il “Collegium Musicum Naonis” di Pordenone di cui é tra i fondatori.

Leggi tutto...
 
Nuovo ciclo radiofonico PDF Stampa E-mail
Domenica 02 Ottobre 2016 00:09

Prende il via quest'oggi dalle frequenze di Radio Voce nel Deserto il nuovo ciclo radiofonico dedicato alla scoperta ed alla valorizzazione del vasto patrimonio organistico presente all'interno delle chiese diocesane, in questa puntata di preambolo avremo in studio come gradito ospite il cav. Zanin Francesco titolare dell'omonima fabbrica d'organi, attiva da oltre due secoli, che ci introdurrà dal punto di vista tecnico alla scoperta di questo affascinante strumento musicale definito "lo strumento principe della chiesa". Gustavo Zanin (Codroipo, 18 aprile 1930) è un organaro italiano. La ditta collegata al suo nome, Francesco Zanin di Gustavo Zanin, è una casa organaria italiana, attiva a Codroipo, specializzata nella produzione di organi a canne a trasmissione meccanica. Ha costruito organi in numerose ed importanti chiese e basiliche, in Italia ed all'estero.

Uno tra gli strumenti più riusciti è il grande organo a quattro manuali (sempre a trasmissione meccanica) del santuario di Santa Rita a Torino. Da ricordare anche il doppio organo (a tre manuali il primo ed un manuale il secondo, collegati tra loro meccanicamente) del Conservatorio "Benedetto Marcello" di Venezia e, più recentemente, il grande organo a tre manuali, costruito nel 2011 per il Salone dell'Organo del Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Como.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 37
No Image
No Image No Image No Image
No Image
 

Diretta streaming

Clicca sul tasto PLAY per avviare lo streaming
Banner
Banner
Banner
No Image